Neutro

Il segnale short di breve termine ha funzionato egregiamente per tutta la settimana. Ora sono probabili ricoperture. La caduta degli indici è stata violenta e sufficientemente profonda, tale da andare a toccare i primi obiettivi di supporto. Si chiudono quindi parte degli short e si lascia il resto in trailing stop .
Il mercato dovrebbe ora rimbalzare, ma sono probabili nuovi ritracciamenti. Come è nella natura delle cose, i bull trend sono interrotti da brevi e violente pause di vendita, storicamente  recuperate nei giorni successivi.

Leggi

Fiat

L’attuale storno di Fiat è da inquadrare come uno storno secondario su un trend rialzista primario. A breve non si intravedono segnali d’inversione, ma i supporti in basso sono molti. Titolo da monitorare per centrare il timing d’ingresso.

Leggi

Natural Gas

Da più parti si vocifera che il natural gas abbia ampi spazi crescita. Tale considerazione nasce probabilmente dal fatto che il gas non è salito come invece hanno fatto le altre materie prime, come il petrolio. Le tensioni in Libia e nel medio oriente in generale, di certo potrebbero favorire un processo di recupero delle…

Leggi

Indietro Mezza Forza

Le tensioni geopolitiche e l’acuirsi della crisi in Libia, mettono il turbo agli shorter. Vendite generalizzate sui listini Europei orfani della Borsa USA chiusa per il President Day’s.
Era tempo che su questo sito segnalavamo che il trend così lineare non era sostenibile a lungo e, prudenzialmente da gennaio ci eravamo mossi con la manetta indietro, incassando parte degli utili finora conseguiti in questo forte bull-market.

Leggi

Inizia il ribasso?

A vedere l’apertura dei mercati azionari europei, orfani degli Usa (chiusi per festività), si potrebbe rispondere di si. Vedremo durata e profondità della correzione, che per ora si prevede fisiologica e quindi salutare. Facciamo ora un quadro della situazione del sentiment su alcuni mercati utilizzando il Daily Sentiment Index, indicatore che misura giornalmente l’ottimismo dei…

Leggi